Sport in Puglia

Sport in Puglia ma anche buona tavola, son d’obbligo, quando si parla di Agriturismo Serine, splendida location a Castrignano del Capo (Le) a pochissimi Km dall’altro splendido mare di Santa Maria di Leuca (Le). Dalla splendida Ostuni e soggiornando chissà a Casa Silvia, ti porto all’estrema punta salentina.

 

Alla scoperta di Serine

 

Ho scoperto Agriturismo per una serie di combinazioni oserei dire che si sono concatenate e consolidate nel tempo. Oggi posso di certo dire che è nato un grande rapporto di stima e collaborazione con la proprietà nella persona dell’architetto Fabrizio Manco, persona davvero disponibile e attento ai propri clienti, che trascorrono delle vacanze davvero indimenticabili in questo angolo del Salento. Ma procediamo per gradi.

Nel tempo Agriturismo Serine  oltre  al benessere a tavola, ha fortemente creduto e voluto abbinare anche un corretto stile di vita con lo sport. Difatti la proprietà ha colto la possibilità di divenire anche Fattoria Sportiva una delle poche in Salento e riconosciuta da appositi organi istituzionali. Ed è proprio in occasione dell’inaugurazione come fattoria sportiva che in qualità di testimonial come “Tedoforo di Puglia” ho potuto scoprire questa realtà.

Puglia a Tavola

Prima di descrivere del piatto, doveroso è, ribadire che una corretta alimentazione, con un normopeso e regolare attività fisica  – e questo lo dico per esperienza diretta – crea un beneficio di vita sia per il diretto interessato/a che per l’intera collettività, si proprio così, perché vivendo in maniera corretta, si abbatte la spesa sanitaria incidendo quindi favorevolmente sul PIL e di conseguenza sulle tasse (e tasche) di noi tutti, per cui seguite quanto più possibile questa esortazione.

Si sa, dopo aver “bruciato” in una seduta di allenamento si ha bisogno di reintegrare carbo e proteine, quale miglior occasione per presentare questo piatto.

  Spaghettoni  con crema di carciofi e Pancetta  ingredienti    e preparazione:

Ingredienti per 4 persone

 – Carciofi lessati e sgocciolati 100 gr

– Pancetta 100 gr

– Pane fritto q.b.

– Prezzemolo fresco

 – Pepe q.b. – Aglio q.b.

– Spaghetti alla chitarra freschi

– Olio extravergine di oliva q.b.

– Vino bianco Chardonnay

– Soffriggere in una padella con l’olio i carciofi, l’aglio ed una spruzzatina di pepe e sfumare con il vino bianco. – Una volta pronto il composto, frullare fino ad ottenere una crema densa e lasciare riposare a parte. – In un’altra padella soffriggere la pancetta con l’olio ed altro aglio. – Una volta rosolata la pancetta, aggiungere la crema di carciofi e…………………

Seguono ingredienti e preparazione, l’ultima fase della preparazione viene volutamente omessa invitandoti a gustare il piatto a Serine e chiedendolo direttamente alla proprietà !

– Soffriggere in una padella con l’olio i carciofi, l’aglio ed una spruzzatina di pepe e sfumare con il vino bianco. – Una volta pronto il composto, frullare fino ad ottenere una crema densa e lasciare riposare a parte. – In un’altra padella soffriggere la pancetta con l’olio ed altro aglio. – Una volta rosolata la pancetta, aggiungere la crema di carciofi e…………………

L’ultima parte della preparazione, con i relativi ingredienti, sono stati volutamente omessi perché ti auguro di gustarli direttamente in questa fantastica location !

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email